La Nostra Storia | La Marzocco

Una caratteristica di La Marzocco è sempre stata la ricerca della perfezione.

Fondata nel 1927 da Giuseppe e Bruno Bambi, La Marzocco nasce a Firenze, culla del rinascimento italiano e patria di menti geniali come Leonardo da Vinci, Michelangelo e Brunelleschi, che hanno creato alcune tra le più famose opere d’arte al mondo.

È naturale che La Marzocco si sia guadagnata la reputazione di costruire macchine per espresso meravigliose e fabbricate in modo artigianale con una particolare attenzione ai dettagli. Fu La Marzocco a sviluppare e brevettare nel 1939 la prima macchina da caffè con caldaia orizzontale, oggi uno standard del settore. Si è trattato della prima di una lunga serie di innovazioni, che ha portato poi all’introduzione di un sistema con doppia caldaia con gruppi di estrazione saturi.

Una passione condivisa per la tradizione e la ricerca della qualità e di un’affidabilità di livello superiore continuano a distinguere l’azienda. Anche oggi personale specializzato supervisiona ciascuna fase della produzione di ogni macchina, prodotta artigianalmente in base all’ordine dei nostri clienti. Così la grande esperienza e l’orgoglio per il proprio lavoro di Giuseppe Bambi continuano a vivere dopo oltre ottanta anni.

Oggi La Marzocco continua ad essere un punto di riferimento in termini di competenze e di progresso dell’industria dell’espresso.